Termoigrometri Extech

Termoigrometri Extech

Sottocategorie:

Visualizzazione di tutti i 10 risultati

I termoigrometri si compongono di un termometro e di un igrometro, e rappresentano degli strumenti meteorologici fondamentali per rilevare l’umidità, relativa e/o assoluta, dell’aria, e la temperatura dell’ambiente circostante. Extech Instruments Division ha pensato anche a questo.

I prodotti della serie HD (300/500), che si classificano come termoanemometri, individuano ed operano, con velocità e prontezza, su eventuali problematiche e difetti relativi alle prese d’aria, in tubature, soffitti, e molti altri elementi localizzati in aree difficili da raggiungere. Il termometro IR integrato dista dall’obiettivo in proporzione pari a 30:1. L’interfaccia è molto efficiente, in quanto indica contemporaneamente i risultati del flusso (CFM/CMM) o della velocità dell’aria, oltre ai dati riguardanti la temperatura ambientale. Tutto questo è possibile visualizzare sul generoso display a cristalli liquidi (LCD) dotato di retroilluminazione. Lo studio della circolazione d’aria si dispone su 20 punti medi. L’attrezzo è poi compatibile con il PC, grazie al collegamento USB e al software apposito in dotazione. La memoria si dimostra molto capiente, supportando ben 8 dimensioni, che l’utente può velocemente configurare. L’attrezzo viene consegnato con sensore a paletta su cavo, supporto, batteria 9V e custodia. Il modello HD500 presenta addirittura termometro ad infrarossi (misure superficiali senza contatto), display LCD doppio e precisione aumentata del 2%RH.

La serie MO (290/297) comprende, invece, misuratore di umidità senza puntale e termometro IR brevettato. Il termometro IR rileva immediatamente i cambiamenti della temperatura superficiale, mentre il sensore o la sonda a puntale controlla il livello di umidità. I prodotti MO supportano controlli di umdità invasivi e non invasivi, questi ultimi con profondità fino a 19 mm. In definitiva, i misuratori MO sono in grado di calcolare: umidità relativa, temperatura dell’aria, punto di rugiada (DP), livelli di condensazione e pressione del vapore (VP). Monitorano la temperatura differenziale (IRDP) e individua esattamente il punto di condensazione. Gli avvisi di umidità possono essere impostati su livelli alti e bassi; incluso anche l’avviso di batteria insufficiente. Se inattivo per un certo lasso di tempo, lo strumento può spegnersi automaticamente. L’opzione Max/Min consente di mettere al sicuro i dati memorizzati. L’attrezzo comprende: sonda igrometrica a puntale del tipo MO290-P, batteria 9V e astuccio.