Penetrometro e sclerometri

Penetrometro e sclerometri

Sottocategorie:

Visualizzazione di tutti i 8 risultati

Penetrometri e sclerometri sono strumenti fondamentali nell’ambito dei lavori edili. I primi, diffusi soprattutto nella geotecnica, consentono di verificare le condizioni strutturali e la resistenza di un terreno. I secondi, invece, svolgono controlli non distruttivi sul campo: i cosiddetti “controlli sclerometrici” sondano, mediante analisi speditiva, la resistenza meccanica di materiali di costruzione, soprattutto calcestruzzo e muratura.
30 anni di esperienza nel settore edile hanno consentito a DRC Italia di sviluppare un’ottima serie di penetrometri e sclerometri. Oggetto di numerosi e specifici test condotti nei laboratori DRC, il penetrometro per malta RSM_15 analizza la reazione della malta sottoposta all’azione di un ago, studiandone il rapporto con le proprietà tecniche del materiale, sfruttando le curve di relazione fornite dalle prove in sito.
Lo strumento realizza poi una interessante gamma di informazioni riguardanti gli aspetti qualitativi della malta e la sua compattezza rispetto al proprio spessore e ai vari punti del complesso preso in esame. Esso è applicabile alle costruzioni in muratura, su cui è possibile agire utilizzando martinetti piatti. Il penetrometro RSM_15 promette un utilizzo efficace e veloce: analizzando la profondità di infissione, la massa di misura esterna crea immediatamente i dati relativi al movimento dell’ago. Nello sviluppo dell’attrezzo, prodotto in Italia, DRC ha utilizzato materiali italiani di ottima qualità. A breve, DRC correderà il prodotto dell’attestato IQFA (Indice Qualità Fornitore Ambiente). Con il penetrometro è incluso un kit formato da: percussore, oggetto automatico di comparazione, strumento di misura manuale, serie di punte e prolunghe, accessori per il calcolo della profondità di infissione.

Per quanto riguarda gli sclerometri, DRC Italia mette a disposizione strumenti per calcestruzzo, legno e roccia. Tutti gli sclerometri proposti in questa sezione rappresentano il prodotto di un pluriennale programma di ricerca e progettazione in aboratorio, attuato da DRC Srl in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche. Resistente, facile da usare e dotato di curve di correlazione sempre aggiornate, il modello Ectha si applica a spessori in calcestruzzo di massimo 10 cm, in virtù della massa battente ridotta e delle molle modificate.
Lo sclerometro GeoHammer, dall’interfaccia chiara ed amichevole, collega il proprio valore indice con la resistenza alla compressione di una roccia.

WoodPecker, invece, è l’unico strumento attualmente disponibile in grado valutare le proprietà meccaniche di strutture in legno, in modo affidabile ed efficiente.

Inoltre, DRC Srl ha rilasciato l’incudine di taratura TAM100, che consente di verificare la taratura dello sclerometro.