Come migliorare l’efficienza energetica con la termografia Lascia un commento

La crisi energetica globale sta colpendo duramente i privati e le aziende in tutta Europa ed il Regno Unito e molte persone ritengono che i costi dell’energia siano fuori controllo. Per mantenere i costi energetici il più bassi possibile, i residenti, i proprietari di case e le imprese devono migliorare la loro efficienza energetica.

Ma da dove cominciare? Molte fonti di calore e perdite energetiche sono invisibili all’occhio umano. Ad esempio, anche se un punto freddo può essere visibile, è difficile capire se è causato da guarnizioni delle finestre compromesse, perdite idrauliche, scarso isolamento o qualcos’altro.

Ecco perché Teledyne FLIR ha sviluppato un’ampia gamma di termocamere in grado di rivelare le perdite di energia nascoste.

Questi strumenti consentono di individuare e risolvere in modo proattivo le perdite energetiche, contribuendo a ridurre le bollette e ad aumentare l’efficienza energetica.

Crepe e fessure nelle mura sono una causa comune delle perdite energetiche.

 

Cos’è l’efficienza energetica?

L’efficienza energetica rappresenta la capacità di un sistema di massimizzare l’utilizzo dell’energia impiegata, ottimizzando il rendimento e riducendo gli sprechi. 

In termini pratici, un sistema ad alta efficienza energetica utilizza meno energia per ottenere lo stesso risultato, portando a un risparmio energetico e una diminuzione dei costi operativi

Ciò è fondamentale non solo per ridurre i costi operativi, ma anche per diminuire l’impatto ambientale. Infatti, una maggiore efficienza energetica contribuisce alla riduzione delle emissioni di gas serra e all’utilizzo di minori risorse naturali. Ad esempio, un edificio che utilizza materiali isolanti avanzati e finestre ad alta efficienza riduce il bisogno di riscaldamento e raffreddamento, consumando così meno energia.

In contesti sia privati che industriali, dunque, migliorare l’efficienza energetica significa ottimizzare l’uso delle risorse, riducendo gli sprechi e massimizzando il rendimento.

 

Come si calcola l’efficienza energetica?

Il calcolo dell’efficienza energetica si basa sul rapporto tra l’output utile di un sistema e l’energia totale consumata per ottenerlo. Questo si esprime generalmente in percentuale, indicando quanto efficientemente un sistema utilizzi l’energia fornita rispetto al lavoro svolto.

Per calcolare l’efficienza energetica, è necessario identificare i parametri di input e output del sistema

Ad esempio, in un edificio, l’input potrebbe essere l’energia consumata per il riscaldamento e l’output quantificato in termini di energia termica effettivamente distribuita nell’edificio

Il rapporto tra l’energia realmente spesa (ricavata dal rapporto tra energia consumata ed energia termica prodotta) e quella che sarebbe stata necessaria in un sistema ideale fornisce l’efficienza energetica in percentuale.

In ambito legislativo, questa efficienza è definita come il rapporto tra un risultato (come il rendimento o i servizi forniti) e l’energia impiegata

La misurazione e la valutazione dell’efficienza energetica richiedono dunque di adattare questi principi ai contesti specifici, considerando variabili come il tipo di energia utilizzata, le condizioni operative e le caratteristiche del sistema o dell’apparato in esame.

 

I problemi di perdita di efficienza energetica più comuni

Le perdite di efficienza energetica in un edificio o sistema possono essere causate da vari fattori, tra cui:

  • isolamento inadeguato: pareti, tetti, finestre e porte mal isolati possono causare una significativa perdita di calore durante l’inverno e un aumento del calore durante l’estate, richiedendo più energia per il riscaldamento e il raffreddamento;
  • sistemi di riscaldamento e raffreddamento vecchi o malfunzionanti: Sistemi HVAC obsoleti o non mantenuti correttamente possono consumare più energia per mantenere la temperatura desiderata;
  • infiltrazioni d’aria: fessure e aperture non sigillate possono permettere all’aria calda o fredda di entrare e/o fuoriuscire, compromettendo l’efficienza energetica della struttura;
  • utilizzo di apparecchiatura inefficiente: elettrodomestici o apparecchiature con bassa efficienza energetica possono aumentare notevolmente il consumo energetico;
  • illuminazione inefficace: l’uso di lampadine tradizionali anziché a LED o a risparmio energetico può aumentare il consumo energetico per l’illuminazione;
  • mancanza di manutenzione: la mancata manutenzione regolare di sistemi e apparecchi può ridurre la loro efficienza energetica nel tempo.

Risolvere questi problemi è fondamentale per migliorare l’efficienza energetica e ridurre i costi energetici ed ambientali. In questo, la termografia si rivela essere un potente alleato.

 

Come migliorare l’efficienza energetica con la termografia?

La termografia, grazie all’uso di termocamere che rilevano le radiazioni infrarosse (scopri di più leggendo Tutte le caratteristiche e applicazioni della termografia infrarossa), è un mezzo molto efficace per migliorare l’efficienza energetica, soprattutto negli edifici. 

Attraverso la termografia, si identificano perdite termiche, difetti nell’isolamento e ponti termici, che sono tra i principali responsabili del consumo energetico eccessivo. Questa tecnologia permette di visualizzare in modo non invasivo le aree dove l’energia viene sprecata, offrendo la possibilità di intervenire specificamente su quelle zone (scopri come: I vantaggi e le applicazioni della termografia strutturale).

Migliorando l’isolamento e riparando le perdite identificate tramite la termografia, si può ridurre notevolmente il consumo energetico, contribuendo così a una riduzione dei costi e a un minor impatto ambientale.

 

Come le termocamere ti aiutano a trovare le perdite di energia nella tua casa

Le termocamere FLIR sono progettate per essere comode e accessibili. Permettono di trovare importanti dispersioni di calore in casa che altrimenti passerebbero inosservate. Vediamone alcune insieme:

FLIR ONE

Una termocamera compatta, che si collega allo smartphone per accedere a potenti funzioni termografiche direttamente nel palmo della mano. È supportata dall’app FLIR Home Inspect, facile da usare, che offre anche indicazioni su cosa fare una volta individuato un problema.

FLIR C5

Una robusta termocamera tascabile che aiuta a identificare i fusibili surriscaldati, trovare le perdite d’aria intorno a porte e finestre, individuare le perdite idrauliche e molto altro ancora. Si collega automaticamente al servizio cloud FLIR IgniteTM per archiviare le immagini in modo pratico e sicuro.

 

Per i professionisti dell’ispezione in abitazioni

Con milioni di proprietari di case e residenti alle prese con le bollette, le persone cercano sempre più modi per individuare e risolvere le perdite energetiche nelle loro abitazioni.

I professionisti dell’ispezione di abitazioni possono diagnosticare e segnalare i problemi presenti in casa, permettendo di risolverli e di migliorare l’efficienza energetica. FLIR offre una gamma di prodotti che combinano funzionalità eccezionali con un software di reportistica rapido per consentire ai periti di raggiungere un maggior numero di clienti e fare davvero la differenza.

Queste soluzioni consentono ai periti di offrire servizi di primo livello, utilizzando i prodotti più efficaci, per ottenere i migliori risultati per i loro clienti, come ad esempio:

FLIR E52

Questa termocamera con sensore termico da 240 x 180 pixel adatto per l’ispezione in abitazioni semplifica la reportistica grazie all’integrazione con il software di pianificazione FLIR, a un microfono incorporato per l’annotazione vocale e alla piena compatibilità con il software di reportistica FLIR Thermal Studio, permettendo di dedicare meno tempo all’elaborazione delle immagini e più tempo all’ispezione.

 

Termocamere per ottimizzare l’efficienza energetica

Quando si tratta di business, massimizzare l’efficienza operativa è fondamentale per controllare il consumo energetico ed evitare tempi di inattività imprevisti.

Gli strumenti di monitoraggio delle condizioni di FLIR aiutano le aziende di ogni dimensione e settore non solo a identificare le perdite energetiche, ma anche a individuare i cali di prestazioni invisibili prima che si trasformino in problemi, consentendo ai team di manutenzione di ottimizzare in modo proattivo l’efficienza energetica dell’azienda.

FLIR EX-PRO

Eccezionali immagini termiche con pianificazione delle ispezioni integrata per velocizzare le indagini e semplificare la creazione di rapporti.

 

Progettate specificamente per l’uso industriale, le telecamere acustiche FLIR sono eccezionali nel rilevare i problemi invisibili e consentono ai team di monitoraggio delle condizioni di risolvere rapidamente i problemi, garantire la continuità e prevenire i problemi futuri.

 

Cosa fare una volta trovata una perdita energetica

 

Individuare le perdite energetiche e di calore è il primo passo fondamentale per combattere l’aumento dei costi energetici. Il passo successivo è risolvere i problemi per migliorare l’efficienza energetica. Di conseguenza, prima si identificano e si risolvono le perdite energetiche, più si risparmia (riducendo allo stesso tempo l’impronta di carbonio).

Le termocamere FLIR permettono di mettere fine ai “forse” nella diagnostica!

La nostra gamma di prodotti leader di mercato consente a privati, professionisti dell’ispezione e aziende di sapere con certezza dove è necessario risolvere i problemi energetici, così da destinare il budget nel modo migliore, ridurre i costi e aumentare l’efficienza energetica, oggi e domani.

 

In conclusione

L’identificazione e la risoluzione delle perdite energetiche tramite la termografia ha un impatto significativo sulla riduzione dei costi energetici, operativi e sull’impronta di carbonio degli edifici, aspetti fondamentali per l’ottenimento dell’efficienza energetica.

Utilizzando le termocamere FLIR, azienda leader nel campo della termografia, è possibile eseguire analisi precise, identificando rapidamente aree critiche che necessitano di interventi.

Visitando il nostro store online potrai trovare una vasta gamma di prodotti di altissima qualità, in grado di soddisfare ogni tipo di esigenza!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.